I video che vuoi

Loading...

domenica 18 dicembre 2016

Cuneo: ripartono gli incontri in-formativi sui disturbi dello spettro autistico

17 Dicembre Fonte "TargatoCN" 

Dopo il successo delle due precedenti edizioni del corso “Strategie di intervento per l’autismo” l’associazione di volontariato “Noi con voi per continuare a vivere” di Caraglio, in collaborazione con l’associazione torinese “Autismo & Società” organizzano le nuove date del 2017. 

Obiettivo della terza edizione sarà offrire un approfondimento sui disturbi dello spettro autistico, finalizzato all’acquisizione di strumenti e tecniche di trattamento utilizzabili nei diversi contesti e fasi di vita. Il corso si rivolge a: operatori educativi, sociali, sanitari, docenti di ogni ordine e grado e familiari.
Leggi tutto...

L'autismo in eta' adulta Progetto pilota a Cuorgne'

16 Dicembre, fonte "La Sentinella del Canavese" 

Primo a livello territoriale prevede corsi specifici per gli operatori da febbraio. Diagnosi, gestione dei comportamenti, analisi sui temi di affettività e sessualità. 

Atlantide, come la mitologica isola che fu sommersa dal mare, in una sorta di parallelo con la condizione dell’autismo nell’età adulta, un aspetto di questa patologia in costante crescita (1 nato su 68 rientra nello spettro dell’autismo ed 1 su 100 nell’autismo più tipico) ancora invisibile, sconosciuto. Non poteva che partire da Cuorgnè, cittadina che con l’impegno portato avanti dall’associazione Una casa per gli amici di Francesco che nel 2006 è sfociato nella nascita del Centro educativo per minori Casa regina Elena, Una carezza per Carla, è diventata un centro all’avanguardia nell’attenzione all’autismo, un importante progetto, denominato, appunto, Atlantide, finalizzato all’organizzazione di un corso dedicato all’autismo in età adulta, il primo realizzato sul territorio in un ambito affrontato molto raramente anche a livello nazionale. La maggior parte degli autistici adulti conosce, infatti, come unico trattamento la terapia farmacologica affiancata, nella migliore delle ipotesi, ad attività di tipo ricreativo.
Leggi tutto...

martedì 29 novembre 2016

Autismo: dalla Regione 2 milioni per il trattamento precoce

La Regione Piemonte potenzia la risposta sanitaria e integrata a favore dei minori affetti da autismo, in particolare nella fascia di età compresa fra 0 e 3 anni. Lo fa con una delibera della giunta che punta alla diagnosi e al trattamento precoce, secondo quanto previsto dalle raccomandazioni dell'Istituto Superiore di Sanità. 
Leggi tutto...

giovedì 10 novembre 2016

Bambini autistici senza "sostegno"

8 Novembre, fonte "Il Tirreno"

A distanza di due mesi dall’inizio dell’anno scolastico ci sono ancora mamme che danno battaglia per ottenere un insegnante di sostegno. Tra queste c’è Chiara, aderente al gruppo delle Iron, ma soprattutto genitore informato e realista rispetto ai bisogni del figlio, autistico, che frequenta la scuola di via Mazzini, a Grosseto.
È una storia, quella di Chiara, che Il Tirreno segue fin dal primo giorno di scuola, quando già apparve evidente che le nomine degli insegnanti di sostegno avrebbero subito dei rallentamenti. In quei giorni, a metà settembre, l’associazione Iron Mamme, le mamme di bambini e adolescenti con diagnosi di disturbi dello spettro autistico, denunciavano diverse situazioni di oggettiva difficoltà. Alcune di queste si sono nel frattempo sbloccate, altre no.
Leggi tutto...

venerdì 4 novembre 2016

Comunicazione evento

Ricevo e pubblico volentieri

In allegato alla presente inviamo invito per manifestazione sulla sindrome autistica. Lo scopo dell'incontro è quello di dare esclusivamente la parola ai genitori di persone autistiche relativamente agli interventi terapeutici attualmente proposti. Si spera così di iniziare quel doveroso e sempre disatteso confronto fra le "prese in carico" disponibili, senza l'intervento di "tecnici", ma con la testimonianza diretta delle famiglie.
Data l'evidente attualità dell'argomento proposto, chiediamo, considerando gli scopi altamente informativi della vostra testata e se possibile, la pubblicazione sul vostro sito.

Sergio Martone, genitore, Vice Presidente Associazione Acffadir Onlus


Leggi tutto...

lunedì 31 ottobre 2016

Torino, Workshop "Waldon e Autismo"

da Autismo e Società. Onlus ricevo e pubblico volentieri

Buongiorno,
Sabato 10 Dicembre 2016 dalle ore 9,30 alle 18,00 la dott.ssa Lalli Gualco Howell, psicologa, direttrice del Cedar Centre di Brighton (Inghilterra), terra' il workshop:
Metodo Waldon e autismo”.
Il workshop si svolgerà presso gli spazi della Cooperativa Terra Mia, Corso Allamano 141 Grugliasco (TO) (link Google Maps: https://goo.gl/maps/xXoLFVbjsby) e sarà destinato ad un massimo di 75 partecipanti tra famigliarioperatori ed insegnanti.
Il programma della giornata sarà così articolato:
 09.30-10.30 Introduzione e teoria Waldon
10.30-12.30 Workshop pratico
12.30-13.30 Pausa pranzo
13.30- 14.15 Sessione interattiva
14.45-16.45 Workshop pratico
16.45-17.30 Spazio alle domande dei partecipanti
Il costo per partecipare al workshop è di € 30 e comprende la quota di iscrizione ed il manuale Waldon “Every child can learn” tradotto per l'occasione in lingua italiana.
Nella pausa pranzo si potrà usufruire del buffet preparato dallo staff de “La Sana Terra” il Centro per l'educazione alimentare della cooperativa Terra Mia presso cui siamo ospitati, con un costo agguintivo di 10,00 euro. E' indispensabile la prenotazione.
Dalla data odierna le iscrizioni sono aperte e possono essere effettuate esclusivamente via mail all’indirizzo: waldon@autismoesocieta.org presentando copia dell’avvenuto pagamento della quota (questo per evitare che iscrizioni senza seguito, precludano la partecipazione di altre persone):
€ 30,00 Workshop e manuale Waldon
€ 40,00 Workshop, manuale Waldon e pranzo
Pagamento tramite bonifico bancario:
(indicare nella causale Nome, Cognome e tipo di adesione: Workshop Waldon oppure Workshop Waldon + pranzo)
Banca Sella Spa
IT 21 H 03268 01010 052465838000
Intestazione AUTISMO E SOCIETA ONLUS
Per ulteriori informazioni 349 7158035
Leggi tutto...